Tag

detox

Health & Wellness

Dieta Detox: come disintossicarsi rapidamente

dieta detox

Dieta Detox: come disintossicarsi e sentirsi meglio velocemente.

Sentirete spesso parlare di dieta detox , specie in quei periodi dove le abbuffate o le abitudini alimentari tendono a peggiorare: quei periodi dove ci si sveglia già appesantiti, si ha una sonnolenza dopo l’ora di pranzo e in generale ci si sente poco energici.
Ma di cosa si tratta quando parliamo di dieta detox?

E’ una dieta volta appunto a disintossicare l’organismo dalle “tossine” accumulate durante i periodi di cattiva alimentazione e stress per poter far ripartire il nostro corpo con il piede giusto e con una freschezza nuova.

Cosa accade al nostro corpo? Per un breve intervallo il nostro sistema digestivo si riposa forzando il corpo a cercare l’energia necessaria altrove: ovvero nei depositi lipidici tossici. Sovente tale intervento porta anche ad un dimagrimento che avviene però essenzialmente per lo smaltimento di liquidi e tossine.

dieta detox

Ovviamente questo comporta l’esclusione di alcuni cibi che sono totalmente contrari alla filosofia depurativa della dieta, eccone un breve elenco di esempio:

  • zuccheri e bevande zuccherate
  • alcool
  • caffè
  • carne e derivati
  • uova
  • formaggi

In particolare gli zuccheri sono da bandire completamente in quanto creano una forma di dipendenza importante da eliminare in ottica depurativa e di “rinascita”.

Riuscire ad eliminare questi alimenti negativi e sostituirli con altri benefici porterà al nostro organismo diversi benefici ed un miglioramento generale dello stile di vita:

  • Essere più energici: mangiare cose meno pesanti e più “pulite” ci farà sentire meno pesanti e più leggeri
  • Dormire meglio: addio al senso di pesantezza quando ci si mette a letto non avendo digerito bene
  • Miglioramenti di umore
  • Minori problemi fisici come dolori articolari, digestivi, emicranie e disturbi dermatologici

Quindi quali sono gli alimenti depuranti indicati nell’ambito di una dieta detox?

  • Frutta e verdura, in particolare carciofi, cavoli, finocchi, anguria, melone, agrumi vari
  • Spezie (in sostituzione del sale), come timo,  curcumae coriandolo
  • Cereali integrali (farro, orzo, riso, quinoa, amaranto).
  • Legumi
  • Semi vegetali

Tutti questi possono essere facilmente trovati nei piatti NutriBees, che prepara e consegna piatti pronti sani e bilanciati ideali per una dieta disintossicante e per una dieta dimagrante.
Compilando il test nutrizionale gratuito potrai poi farti guidare nella scelta dei piatti più adatti ai tuoi bisogni.

dieta depurativa

E’ importante anche abbinare ad una dieta detox di questo tipo una corretta idratazione: bisogna bere almeno 1,5-2l d’acqua per favorire lo smaltimento dei liquidi: da non disprezzare sono anche le tisane depurative.

Ma qual è un esempio di dieta detox da seguire?

  • Colazione: frutta fresca o secca
  • Pranzo: cereali integrali con petto di pollo al vapore e verdure miste
  • Cena: salmone alla piastra con verdure miste

 

 

 

 

 

Health & Wellness

Bere limone al mattino? I vantaggi

Limone al mattino

Bere succo di limone al mattino fa veramente bene?

Ci sono alcune abitudini “della nonna” che hanno delle forti evidenze scientifiche, diventando così sia rimedi casalinghi che poi dati scientifici.
Una di queste abitudini è quella di bere il limone al mattino.

Gli effetti dimostrati dalla scienza sono vari e interessanti:

  1. Aiuta la Digestione
    Stimola la produzione di bile attivando l’organismo, velocizzando anche il metabolismo.
    L’American Cancer Society suggerisce ai malati di cancro di bere acqua calda e limone per stimolare la digestione.
  2. Pulisce l’Organismo
    Pulisce le sostanze di rifiuto stimolando la produzione di urina. L’acido citrico aiuta a massimizzare la funzione degli enzimi, stimolando la disintossicazione.
    Ricette con limone sono consigliatissime in diete detox o in percorsi disintossicanti.
  3. Rafforza il Sistema Immunitario
    Essendo ricco di vitamina C, il limone è l’alleato principale contro il raffreddore.
    Il suo contenuto di ferro e potassio poi aiuta nelle funzioni base dell’organismo come quelle cerebrali o puramente immunitarie.
  4. Migliora la Salute della Pelle
    Sempre il contenuto di vitamina C è fondamentale (in quanto antiossidante) nel mantenere la pelle giovane. Aiuta contro le rughe, macchie e radicali liberi.
  5. Rinfresca l’Alito
    Infine può essere un rimedio contro l’alitosi ma anche per alleviare dolori da mal di denti o gengivite.
    Attenzione però: l’acido citrico può erodere lo smalto dei denti, quindi non esagerate; consigliamo di sciacquare la bocca dopo aver assunto acqua e limone.

La modalità di preparazione è molto semplice: si consiglia di iniziare spremendo un limone di media grandezza all’interno di una caraffa con 250 ml di acqua calda e di berla prima che si raffreddi; importante però assumerla a digiuno.
Consigliamo inoltre di aggiungere zenzero a piacimento oppure come in molti Paesi del medio-oriente aggiungere un po’ di menta per un sapore più rinfrescante. Evitate invece di aggiungere, come potrebbe venirvi naturale, lo zucchero che rovinerebbe di fatto i benefici per la salute conquistati bevendo l’amaro estratto del limone.

Se ti è piaciuto questo articolo puoi leggerne altri sul nostro blog o visitare il nostro sito