Health & Wellness

Dieta anti cellulite: rimedi e dieta per eliminarla

Oggi la redazione di NutriBees ha chiesto alla Biologa Nutrizionista Giulia Vincenzo di trattare un problema che riguarda in particolare il mondo femminile: la cellulite.
Scopriamo i rimedi consigliati dalla Dottoressa e che tipo di dieta anticellulite ci ha suggerito.


La famigerata e tanto odiata cellulite che affligge in particolare noi donne e che ci manda in paranoia in questo periodo dell’anno è dovuta principalmente ad un rallentamento del circolo sanguigno in alcuni distretti,  segue l’extravaso di fluidi e il loro ristagno nella matrice extracellulare, il che causa a sua volta infiammazione e fibrosi. 
Non sono solo prettamente solo alimentari le cause, ma ci sono tanti accorgimenti dietetici che possono migliorarne l’aspetto, favorirne il riassorbimento e prevenirne l’insorgenza.


Questi sono degli alimenti da preferire per combattere la cellulite: 

  • Alimenti ricchi di vitamina C: questa vitamina esercita un’azione vasoprotettrice e vasodilatatrice, quindi aiuta a regolare la permeabilità dei capillari, punto fondamentale in questa patologia. Ne sono ricchi frutti come le fragole, i kiwi e gli agrumi, e verdure come prezzemolo, ribes, peperoni.
  • Alimenti ricchi di flavonoidi: anch’essi vasoprotettori e antiossidanti, ne sono una buona fonte i broccoli, il limone, il pompelmo, i pomodori, arance e pompelmi, frutti di bosco mela e legumi come la soia.

  • Cibi ricchi di potassio: con la sua azione contrastante il sodio (importante fautore di ritenzione idrica) aiuta nel drenaggio dei liquidi in eccesso, quindi ottima idea consumare frutta come banane, ananas, albicocche, ciliegie e verdure come cavoli finocchi spinaci, insieme a legumi patate e cipolle.

  • Alimenti ricchi di acqua: è importante mantenere un corretto stato di idratazione sempre ma a maggior ragione in questi casi, quindi ben vengano l’anguria, cetriolo, pomodoro, lattuga, insalata iceberg e sedano.



Questi sono gli alimenti da evitare per combattere la cellulite:

  • alimenti ricchi di grassi saturi: cibi confezionati, merendine, wurstel e pasti da fast food, lardo strutto e burro.





  • Alimenti ricchi in sale: insaccati e salumi, cibi confezionati, crackers salati e il sale aggiunto nella preparazione dei cibi. Si può ridurre l’utilizzo del sale in cucina grazie alle spezie come timo, lauro, basilico e prezzemolo e parallelamente aumentare il consumo di verdure iposodiche come i peperoni, i pomodori, i finocchi, gli asparagi, i cavoli, la cicoria, l’indivia, il radicchio rosso, le zucchine, la bieta e le melanzane. 



A completare il quadro di gestione e prevenzione della cellulite contribuisce una corretta idratazione, uno stile di vita sano e attivo, con una moderata attività fisica che migliora anche la circolazione e il ritorno venoso delle gambe.

Questi sono i contatti della Dott.ssa Vincenzo perché fosse interessato a ricevere un suo consulto:

www.giuliavincenzo.it
info@giuliavincenzo.it
social: Facebook & Instagram “mangiare intelligentemente”

Se invece foste interessati a piatti che rispecchiano le caratteristiche suddette, il nostro menù è creato con nutrizionisti e presenta piatti sani ed equilibrati che vi aiuteranno nel raggiungimento dei vostri obiettivi contro la cellulite. Cliccate qui e scoprite cosa abbiamo da offrirvi!