Health & Wellness

Intervista al biologo nutrizionista Giuseppe Pelle


Oggi il team di NutriBees ha intervistato il Dott. Giuseppe Pelle, biologo nutrizionista, che ci ha aiutato a comprendere che tipo di alimentazione bisogna seguire in una dieta vegetariana o vegana. Ecco a voi l’intervista.


Presentati in poche righe ai nostri lettori

Sono un Biologo Nutrizionista che esercita la libera professione a Torino e provincia.
Dopo la laurea triennale in Biologia Molecolare a Torino ho ottenuto la Laurea Specialistica in Biologia Applicata alle Scienze della Nutrizione Umana presso l’Università degli Studi di Milano (tra i pochi Nutrizionisti in Italia ad aver seguito un percorso di studi specifico in nutrizione umana).
Sono iscritto all’Albo Professionale Sezione A dell’Ordine Nazionale dei Biologi.


Quali sono le linee guida che rispetti sempre nel tuo lavoro e piani nutrizionali?

Cerco sempre di capire quali sono le aspettative e le richieste del cliente. Un piano nutrizionale corretto deve tener conto in primo luogo dello stile di vita. Una dieta con le corrette grammature ma difficile da seguire è inutile.


Come cambia il piano nutrizionale per chi vuole seguire una dieta vegetariana o vegana?

Rispetto ad una dieta con prodotti di origine animale, in una dieta vegana  o vegetariana cambiano le percentuali di macronutrienti. Solitamente aumentano i carboidrati. Inoltre bisogna prestare più attenzione alle associazioni tra i vari alimenti per non rischiare carenze. Nonostante questo sono diete che funzionano molto bene, anche per chi vuole perdere peso.

infografica giuseppe pelle


Quali sono gli alimenti da “potenziare” e quelli invece da eliminare (oltre a quelli animali ovviamente)?

Gli alimenti da potenziare sono cereali e legumi, che dovrebbero essere alla base di una dieta vegetariana e vegana. Non esistono alimenti da eliminare, anche se consiglio di non esagerare con alimenti pronti come burger vegetali, Seitan e prodotti a base di soia.


E’ necessaria qualche integrazione per chi vuole seguire questa dieta?

Stranamente no. Ho notato che tra i miei clienti le carenze di b12 sono molto rare. Probabilmente perché in commercio ci sono numerosi alimenti arricchiti con b12, come i vari latti vegetali. Per quanto riguarda il ferro invece, bastano piccoli accorgimenti, come utilizzare succo di limone quando si consumano legumi.


Eventuali rischi nel seguire questa dieta? Scoraggerebbe qualche individuo dal seguire questo tipo di dieta?

No, penso sia una dieta molto sana che non comporta rischi per la salute. Al momento le uniche persone che preferisco non seguire sono i bambini molto piccoli, durante lo svezzamento.

giuseppe pelle


Un piatto vegetariano completo che consiglia sempre nelle sue diete?

Sicuramente cereali e legumi, come pasta e lenticchie.


Un consiglio per i nostri lettori che vogliono iniziare a seguire questa dieta?

Non abbiate paura di ingrassare o di perdere tono muscolare, se impostata bene le diete vegetariane e vegane fanno perdere peso quando in eccesso, sono più sane, rispettano il pianeta e gli animali.


Contatti, orari e luoghi per contattarti e/o prenotare una visita

Ricevo su appuntamento a Torino, San Mauro Torinese, Venaria Reale, Ivrea e Aosta.
Per Informazioni: www.nutrizionistagpelle.com     
E-mail: nutrizionista.pelle@gmail.com     
Tel: 3339937902.