Lifestyle

Intervista alla nutrizionista Chiara Liguori

nutrizionista Chiara Liguori

Come tornare in forma dopo le Feste: intervista alla nutrizionista Chiara Liguori

Oggi per la serie delle nostre interviste con i migliori professionisti della nutrizione di tutta Italia intervistiamo la nutrizionista Chiara Liguori che ci parlerà della sua professione e in particolare di come affrontare la dieta dopo le feste. Dopo aver letto questa breve intervista vi consigliamo di divertirvi con il nostro test nutrizionale gratuito e scoprire quali sono le vostre migliori e peggiori abitudini in ambito alimentare.

Buongiorno Dottoressa Liguori, grazie per aver accettato la nostra proposta di intervista: iniziamo con una breve introduzione per i nostri lettori!

Buongiorno sono la Dottoressa Chiara Liguori, biologa nutrizionista regolarmente iscritta all’albo nazionale dei biologi e laureata con 110 e lode presso la facoltà di alimentazione e nutrizione umana dell’università degli studi di Milano. Attualmente lavoro come nutrizionista presso diversi centri con preferenza per il settore sportivo. Lavorare con gli sportivi è stimolante e motivante perché loro sono i primi ad avere una ferrea volontà nel raggiungere l’obbiettivo

Cosa ama di più del suo lavoro la nutrizionista Chiara Liguori?

Adoro dare benessere alle persone, farle stare meglio con se stessi e con gli altri, renderle sicure di sé e aiutarle a capirsi e piacersi. Cerco sempre di trasmettere il messaggio che il nostro corpo fa quel che fa per una ragione, quindi comprenderlo è il primo passo per starci bene dentro

Cosa ti sorprende vedere nei tuoi pazienti? In positivo e in negativo

La cosa che mi sorprende sempre in positivo è la forza di volontà di alcune persone. Il contatto diretto e costante che ho coi miei pazienti mi fa capire quanto importante sia per loro raggiungere il risultato desiderato. Allo stesso tempo mi sorprende in negativo quanto le persone accusano il bombardamento mediatico di informazioni sull’alimentazione che più che insegnare causa confusione e la gente non sa più cosa mangiare e cosa no.

Esiste un menù tipo che ti sentiresti di condividere? E una ricetta preferita?

In una giornata tipo consiglio sempre una quota di proteine a colazione, cosa che in Italia è alquanto trascurata. Il mio top di gamma è uno yogurt greco con avena soffiata. A pranzo un primo piatto con legumi (anche questi spesso trascurati). La ricetta che consiglio sempre è riso nero con edamame (fagioli di soia) e zucchine, un piatto unico sano e gustosissimo. Infine a cena una portata proteica di carne, pesce o uova con verdura.

Quale cibo viene troppo spesso sottovalutato dai tuoi pazienti?

I legumi sono troppo spesso trascurati, eppure sono un’importante fonte di proteine vegetali, soprattutto se consumate insieme al primo piatto. Le proteine dei legumi e dei cereali sono infatti complementari tra loro e la classica “pasta è fagioli” non è solo un piatto della tradizione ma anche una ricetta dalle qualità nutrizionali incommensurabili

Quale dovrebbe essere (se esiste) la colazione ideale?

Io consiglio sempre un alimento proteico, tra tutte le ricette quelle che riscuotono più successo sono pancake con albumi e farina di avena (e una punta di miele per addolcire) oppure yogurt greco con cereali integrali o avena

Come affrontare il rientro post-feste? Esiste qualche “trucchetto” che ti senti di consigliarci?

Il segreto è l’equilibrio! Sembra banale da dire ma le calorie possono anche essere bilanciate sulla settimana anziché sulle singole giornate ed è così che si sopravvive alle feste. Abbinando ai pasti “pesanti” pasti più leggeri a base di proteine e verdura, con pochi grassi e pochi carboidrati è il segreto

Che attività fisica consigli di abbinare per buttare giù i chili di troppo accumulati nei pranzi natalizi?

Sicuramente dell’attività cardio (corsa, camminata, ellittica o cyclette) sono fondamentali perché permettono di bruciare grassi, ma è necessaria anche un’attività che permetta di mantenere il tono muscolare come lo yoga o il pilates o anche del sollevamento pesi (con poco peso) in sala attrezzi

Grazie mille per il suo tempo: qualche info utile per chi volesse prenotare una visita con la nutrizionista Chiara Liguori?

Ricevo in provincia di Monza e Brianza e Lecco presso Fit Express Monza Villa Reale (viale Elvezia 2 Monza), studio Osteopatico Pettenon Desio (via Salgari 8/a Desio), Avion center Casatenovo (via de Gasperi 43 Casatenovo LC) e Kap1gym Sovico (via Lambro 24 Sovico)
Per appuntamenti contattatemi al 346 0362958 oppure via mail liguori.nutrizione@gmail.com
E ricordate che il corpo è un tempio