Health & Wellness

La Dieta Settimanale Più Efficace

dieta settimanale

Come organizzarsi al meglio per dimagrire durante la settimana

Quando si decide di dimagrire è molto importante organizzare una dieta settimanale volta per volta, rispettando i principi più importanti della nutrizione ma soprattutto tenendo conto delle proprie passioni, stile di vita e senza fare troppe rinunce.

Infatti è importante, per funzionare correttamente, che la dieta non venga vista e vissuta in modo punitivo ma più come un nuovo stile di vita per il futuro.

La psicologia della dieta non dev’essere appunto negativa e soprattutto non dev’essere orientata solo al breve termine, ma dev’essere una dieta personalizzata sia alle necessità fisiche e mediche ma anche psicologiche e comportamentali dell’individuo.
Per questo diventa cruciale gestire e organizzare in anticipo un menu settimanale ricco e completo.

Per una dieta sana e bilanciata ed equilibrata nel lungo periodo, i principi della dieta mediterranea e lo schema della piramide alimentare sono sicuramente le linee guida più valide da seguire.
Diversi studi hanno infatti dimostrato come la dieta mediterranea sia basata su principi solidi, allungando la vita media di chi la segue: non ha caso proprio gli italiani si collocano al primo posto del Bloomberg Global Health Index come il popolo più in salute e sano a livello mondiale

.infografica dieta settimanale

Un consumo regolare e quotidiano di cereali (meglio se integrali), frutta e verdura, un ridotto consumo giornaliero di latticini; un discreto consumo settimanale di pesce e carne bianca, pochi dolci e poca carne rossa.
Bere molta acqua (circa 6-7 bicchieri al giorno) e ridurre il consumo di bevande zuccherate.

Per una dieta settimanale di lungo periodo l’ammontare calorico dovrà essere commisurato al fabbisogno calorico appositamente calcolato, risultante dunque in una dieta personalizzata e di conseguenza un menu settimanale personalizzato.

dieta settimanale

Se invece l’obiettivo è dimagrire, la dieta settimanale (seguendo sempre i principi della dieta mediterranea al netto di eventuali patologie o intolleranze) dovrà includere un fabbisogno calorico inferiore rispetto a quello necessario al fabbisogno giornaliero, necessario al raggiungimento degli obiettivi di una dieta dimagrante.

Il tipico esempio di menu settimanale di una dieta dimagrante sarà quindi il seguente:

  • Colazione: yogurt e frutta secca o un frutto / fette biscottate con latte e caffè / latte e cereali integrali
  • Merenda: frutta
  • Pranzo: cereale integrale (orzo, riso, avena, quinoa, etc..) con verdure e legumi / pesce accompagnato da verdure e cereale integrale
  • Merenda: yogurt / frutta secca
  • Cena: Pollo con verdure / legumi con un cereale integrale

Questo tipo di menu settimanale, in alcuni casi, può essere anche abbastanza complesso da preparare da soli a casa, specie se si è molto indaffarati o anche solo se semplicemente non si ha la voglia e la capacità di cucinare.
In quei casi le tentazioni sono dietro l’angolo: gastronomie varie, piatti pronti dei supermercati, pizzerie, kebabs, etc…

Il metodo più efficiente per seguire una dieta o un regime alimentare sano in questi casi è sicuramente affidarsi a qualcuno, come NutriBees che studiando i tuoi bisogni consegna direttamente a casa tua la tua dieta settimanale pronta da consumare.
Una volta a settimana riceverai piatti pronti sani e bilanciati, adatti per una dieta, studiati per te.
Comodi per casa e ufficio e pronti in 3 minuti.